Choose Language


Novità

Written on 24/04/2024, 06:16 by bedin
bulletin-1-2024-venice-international-dragon-boat-festival-italyUpdate: NEW DATES / NUOVE DATE Published the Bulletin 1 of the 10th edition of Venice International Dragon Boat Festival Venice (Italy). 14th and 15th...
861 0
Written on 04/04/2024, 18:14 by bedin
progetto-conoscere-venezia-dall-acqua-21-ma-edizioneComunicato del 04 aprile 2024 Prende il via il Progetto regionale e metropolitano sostenibile Non potevano trovare giornata migliore gli studenti...
359 0
Written on 12/03/2024, 10:45 by bedin
bulletin-1-ita-eng-auronzo-2024-international-canoe-sprint-and-paracanoe-eventInternational Canoe Sprint Regatta for Nations and Clubs Auronzo di Cadore (BL) 21-22-23 June 2024    Scarica qui il Bulletin/Bando...
504 0
Written on 12/03/2024, 10:29 by bedin
premio-festa-di-san-marco-2024Il 25 aprile a Palazzo Ducale si terrà la sesta edizione del Premio “Festa di San Marco” Riceviamo e pubblichiamo con piacere quanto ricevuto dal Past...
481 0
FaceBookYoutube

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Buona Pasqua

Happy Easter to all! 


Buona Pasqua a tutti!

EUROPEI 2015, 13CLUB E 3 NAZIONI, PARTENZA LANCIATA DELLE ISCRIZIONI

 

EUROPEI  2015 (WWW.AURONZO2015.EU), 13 CLUB E 3 NAZIONI, PARTENZA LANCIATA DELLE ISCRIZIONI PER LA KERMESSE DI DRAGON BOAT DEL 2-5 LUGLIO AD AURONZO BEDIN: «UN GRANDE SFORZO MEDIATICO PER UN EVENTO SPORTIVO IMPERDIBILE»

 

 

 

Venezia, 29 dicembre 2014 – In poco più di un mese 13 club e tre Nazioni hanno già formalizzato la loro iscrizione ai Campionati Europei 2015 di dragon boat (www.auronzo2015.eu) in programma dal 2 al 5 luglio in Italia, sull’acqua piatta del lago di Santa Caterina ad Auronzo di Cadore (Belluno). Un’ottima partenza, sicuramente tutt’altro che inattesa, per una kermesse davvero di primissimo livello e la cui organizzazione prosegue spedita con la sinergia tra la Venice Sport Events dell’associazione veneziana Venice Canoe & Dragon Boat con il Comune di Auronzo e il Consorzio Turistico Auronzo-Misurina.

Nel dettaglio tra i club hanno già confermato la loro presenza le società venete Venice Canoe e Dragon Boat, La Darsena Bardolino e Canottieri Padova, le laziali Canottieri Comunali Albalonga, Punta Sorresca Sabaudia e Aisa Sport Castel Gandolfo, le lombardeCanottieri Ticino Pavia e Remiera Toscolano Maderno, le toscane S.C. Firenze sezione Canoa e Florence Dragon Lady Lilt(quest’ultima nella categoria Donne in rosa cui si aggiungerà a breve anche un equipaggio francese), oltre agli ungheresi del Vaskakas, gli svedesi dell’Eaglemountain Dragons e gli svizzeri del Swissdragons. Per quanto riguarda le Nazionali sicura la presenza di Italia, Svezia e Svizzerain attesa dell’annunciata partecipazione di Ungheria e Spagna.

Per quanto riguarda l’Italia dal settore Junior arrivano buone notizie grazie alle ottime prove individuali registrate nei test di valutazione dello scorso mese di novembre (news su www.federcanoa.it/dragonboat). I giovani atleti di punta saranno supportati dai pagaiatori provenienti dai Progetti scolastici, in particolare quelli realizzati nell’area lombarda e veneta. Indiscrezioni locali danno per certa anche la partecipazione di un equipaggio junior allestito dal Liceo Linguistico di Auronzo di Cadore.

«Una partenza positiva, prevediamo un numero crescente di registrazioni nel mese di febbraio mentre il picco delle iscrizioni dovrebbe arrivare tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera – anticipa Andrea Bedin, presidente del Comitato Organizzatore –. Da mesi stiamo lavorando molto sull’immagine dell’evento: durante le gare gli atleti e gli equipaggi saranno costantemente sotto i riflettori delle telecamere e dei fotografi, in modo da poter sfruttare al massimo la comunicazione attraverso il web con il sito ufficiale e i social network Facebook e Twitter, oltre ai canali di diffusione tradizionali quali televisione e carta stampata».

Per tutte le news di avvicinamento agli Europei 2015 basta collegarsi al sito www.auronzo2015.eu  anche per iscriversi gratuitamente alla ricezione della newsletter che già oggi raggiunge oltre 700 contatti, mentre alcuni post della pagina Facebook hanno raggiunto addirittura 2.500 persone. Il sito ufficiale è visitato regolarmente in inglese, in italiano e l’internazionalità del Bulletin n.1, pubblicato (per ora) anche in lingua tedesca, russa e polacca sta riscontrando un notevole apprezzamento da parte dei club. 

 

 

_ english version _

 

2015 EUROPEANS  (WWW.AURONZO2015.EU), 13 CLUBS AND 3 NATIONS, GREAT START TO THE RESIGSTRATIONS FOR THE DRAGON BOAT CHAMPIONSHIPS FROM 2-5 JULY IN  AURONZO BEDIN: «A GREAT MEDIA EFFORT FOR A SPORTS EVENT NOT TO BE MISSED »

 

Venice, 30 December 2014 – In just a little over a month, 13 clubs and 3 Nations have formalised their registrations to the 2015 European Dragon Boat Championships (www.auronzo2015.eu) programmed from 2-5 July in Italy on the flat waters of Lake Santa Caterina in Auronzo di Cadore (Belluno). A great start, not unexpected, for a top level event in which the organisation continues strongly with the synergy between Venice Sport Events of the Venice Canoe & Dragon Boat club together with the Auronzo City Council and the Auronzo-Misurina Tourist Board.

In detail, the clubs that have confirmed their participation: Venice Canoe & Dragon Boat, La Darsena Bardolino and Canottieri Padovafrom the Veneto,  Canottieri Comunali Albalonga, Punta Sorresca Sabaudia and Aisa Sport Castel Gandolfo from Lazio, Canottieri Ticino Pavia and Remiera Toscolano Maderno from Lombardia, S.C. Firenze sec. Canoe and Florence Dragon Lady (a BCS crew who will shortly be joined by a French team) from Tuscany, as well as Vaskakas from Hungary, Eaglemountain Dragons from Sweden and theSwissdragons from Switzerland. With regards to the National teams, Italy, Sweden and Switzerland have confirmed their presence, withHungary and Spain also indicating participation.

As for the Italian team, good news comes from the Junior sector thanks to the excellent individual tests recorded during the trials last November (news at www.federcanoa.it/dragonboat). These top, young athletes are supported by paddlers who entered dragonboating through school projects, in particular from the Lombardia and Veneto regions. Unconfirmed reports indicate also participation of a Junior team from the Linguistico High School of Auronzo di Cadore.

«A positive start, we expect an increasing number of registrations during the month of February while the peak of the registrations should come between then end of winter and the beginning of spring – anticipates Andrea Bedin, president of the Organising Committee. For months we have been working on the image of the event: during the races the athletes and the crews will be constantly in the spotlight of the cameras and photographers, so that the most can be made of communication through the internet with the official website and the social network pages on Facebook and Twitter, as well as the traditional distribution channels such as television and print media».

For all the news of the upcoming 2015 European Championships just click on www.auronzo2015.eu also to subscribe for free and receive the newsletter which today already reaches more than 700 contacts, while some posts on Facebook have reached 2500 people. The official website is in both English and Italian.  The information Bulletin nr 1 been published (so far) in German, Russian and Polish and has received a great response from the clubs.

 

Venice Sports Events

COMITATO ORGANIZZATORE “interno” VENICE SPORT EVENTS

INFO GENERALI

Il Comitato Organizzatore Venice Sport Events (di seguito C.O. VSE) è stato costituito il 25.03.2008 a Venezia, all’interno dell’associazione sportiva dilettantistica Venice Canoe & Dragon Boat.

Il Comitato Organizzatore Venice Sport Events gestisce per l’associazione gli eventi e le principali trasferte, cura l'organizzazione delle manifestazioni sportive, sociali, culturali e la raccolta dei fondi necessari per realizzarle.

Oggetto sociale dell'associazione prevede:

-        lo sviluppo e la diffusione della canoa, del dragon boat, della voga veneta, del canottaggio, della vela, dell'outrigger canoe, dello surfsky e degli sport nautici in genere (di seguito sintetizzati come “sport nautici e/o discipline/specialità nautiche”) sotto forma di attività agonistica, ricreativa o di ogni altro tipo di attività motoria, idonea a promuovere la conoscenza e la pratica degli sport nautici;

-        lo svolgimento di attività didattica per l'avvio, l’avvicinamento, l'aggiornamento e il perfezionamento degli sport nautici; 

-        la promozione e l’organizzazione di manifestazioni ed altre iniziative legate alle discipline nautiche;

-        la promozione e organizzazione di manifestazioni nell’ambito sociale e solidale;

-        l’organizzazione di corsi e altre attività di formazione per l’avviamento alla pratica degli sport nautici;

-        la fornitura ai soci, alle società e ai praticanti delle stesse attività sportive di servizi per lo sviluppo e la diffusione delle specialità nautiche.

 

Principali attività dal 2008 ad oggi del C.O. VSE:

-        dal 2008 al 2017, organizzazione della gara Nazionale ed Internazionale di Canoa Velocità, Auronzo di Cadore (BL);

-        anni 2008 (Tianjin, Cina), 2010 e 2012 (Sydney, Australia), gestione trasferta Equipaggio “Università Veneziane”;

-        anni 2008 e 2009, organizzazione del Triathlon del Sile (canoa kayak/MTB/corsa) da Roncade (TV) a Quarto D’Altino (VE);

-        anni 2011, 2012, 2013, 2016 - organizzazione Campionati Italiani Assoluti di Dragon Boat;

-        anni 2012, 2014, 2016 organizzazione Venice Dragon Boat International Festival , Venezia.

-        Anno 2015, organizzazione Campionati Europei di Dragon Boat per Nazioni e per Club, Auronzo di Cadore 1-5 luglio 2015

Principali attività dal 2008 ad oggi dell'Associazione:

-        realizzazione Progetto “Conoscere Venezia dall’Acqua” che avvicina circa 1000 studenti delle scuole medie e superiori del Centro Storico veneziano al dragon boat;

-        effettuazione di allenamenti e partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti di Dragon Boat (2005, 2006, 2009, 2012, 2014);

-        partecipazione alle attività della Squadra Nazionale (2012, 2014,2016);

-        realizzazione di corsi e team building per l’avviamento allo sport per soci, utenti, amatori di ogni età ed estrazione sociale;

-        attività di organizzazione e supporto per la Vogalonga.

 

PER SAPERNE DI PIU’

COMITATO ORGANIZZATORE VENICE SPORT EVENTS

c/o VENICE CANOE & DRAGON BOAT

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Sede Sociale: Cannaregio, 3163/ Sede Nautica: C.N. Sacca S Biagio

30100 - Venezia Italia - mobile +39 334.9566321

 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – website www.venicecanoe.com

Dragon Boat, 500 Open: Canottieri Ticino Pavia campione d’Italia

Auronzo di Cadore, 30 giugno 2013 – La Canottieri Ticino Pavia si laurea campione d’Italia 2013, categoria 500 metri Open, ai Campionati Italiani Assoluti di Dragon Boat. Continuano a dettare legge i pavesi, che ieri avevano già conquistato i titoli 200 metri Open e Misto. Nell’albo d’oro dei Campionati Italiani, Ticino Pavia succede nella distanza alla Canottieri Padova.

 

Condizioni d’acqua perfette, una leggera brezza soffia sul lago di Santa Caterina e gli equipaggi sembrano volare. A metà percorso nessuno molla, barche racchiuse in una pagaiata ma ai 200 metri dal traguardo Ticino Pavia conquista un leggero vantaggio. Sprint finale ai 50 metri che vede risalire Albalonga, ma i pavesi non cedono e tagliano il traguardo in 1’59”5 contro il 2’00”1 dei laziali. Terza la Canottieri Padova in 2’01”09, a chiudere Punta Sorresca Sabaudia (2’01”7).

 

Nella finale B, in acqua alle 11.30, vittoria per l’Idroscalo Milano che ha tagliato il traguardo in 2’07”54 davanti a La Darsena Bardolino (2’07”79).

 

Classifica finale Campionati Italiani Dragon Boat Open 500 metri:

1. Canottieri Ticino Pavia

2. Canottieri Albalonga      

3. Canottieri Padova

4. Punta Sorresca Sabaudia

5. Idroscalo Milano

6. La Darsena Bardolino

Team Building

"Le squadre lavorano meglio quando lavorano assieme”
Alice Vernon

Il dragon boat è per natura uno sport sociale perchè chiede ad un gran numero di persone di “lavorare” assieme, a terra e in acqua.

Il dragon permette la crescita dell’impegno e delle amicizie, oltre allo sviluppo della forza, del coraggio e della resistenza.

Una grande imbarcazione per tante persone che condividono un’esperienza unica e divertente.

Come nel lavoro, per raggiungere il successo c’è bisogno di una squadra vincente, che sa lavorare assieme.

Se il vostro obiettivo è realizzare un lavoro di gruppo (team building), una sfida aziendale o un’interessante escursione, la “Venice” saprà offrirvi una soluzione che soddisfi le vostre ambizioni.

Dove?
Scegliete voi la location: nei canali di Venezia o nella laguna veneta, sul lago di Garda o in una spiaggia del Mar Tirreno, in un lago di montagna o in uno dei fantastici specchi d’acqua della penisola!

Per maggiori informazioni, contatta  
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Team building in Dragon Boat

L’imbarcazione da Dragon Boat è una grande canoa cinese al cui interno posso remare assieme fino a 20 persone: il ritmo è scandito da un tamburo e la direzione è data con un lungo timone. Le origini di questa disciplina risalgono ad oltre 2000 anni fa quando, narra la legenda, il poeta e statista cinese Qu Yuan si gettò nel fiume Mi-Lo con un atto disperato per protestare contro le vessazioni cui veniva sottoposto il suo popolo dal governo di allora. Oggi il movimento dei remi con cui i pescatori sbattevano con forza le acque per allontanare i pesci dal corpo del poeta è stato sostituito dal ritmo incessante dell’entrata in acqua della pagaie e dal 1976 la Hong Kong Tourist Association ha lanciato questa attività tradizionale come disciplina sportiva in tutto il mondo.

Lo Spirito del Dragone

L’idea di “essere tutti insieme sulla stessa barca” ha contribuito al largo sviluppo del dragon boat che raccoglie sempre maggiori proseliti come attività di aggregazione: nell’ultimo decennio, grazie alla brillante idea di alcune multinazionali, tra cui la Ericsson, il dragon boat è utilizzato come attività di team building per raggiungere, con l’affiatamento sportivo, una maggiore collaborazione ed efficienza professionale tra i dipendenti.

Il Dragon Boat è praticato a Venezia e in Italia sia come disciplina agonistica sia come attività amatoriale: il connubio con i fantastici specchi d’acqua della penisola (lagune, laghi, spiagge,ecc.) e la predisposizione della disciplina ad attività di incoming hanno portato ad una crescente richiesta dell’utilizzo di questi scafi per attività di team building: sempre più di frequente gli ospiti di meeting e congressi si cimentano nel dragon boat effettuando escursioni o affrontandosi in competizioni “ad hoc” tra due o più imbarcazioni.

 

Studenti, manager, atleti, turisti e chiunque abbia avuto l’opportunità di provare il dragon boat è rimasto entusiasta della forza di aggregazione di questo sport.

“Tutti insieme sulla stessa barca!"
 
“Tutti assieme al ritmo del tamburo!”

 

FaLang translation system by Faboba