Choose Language


Novità

Written on 28/11/2021, 17:56 by bedin
dal-prossimo-mese-parte-il-progetto-con-i-simulatori-di-canoa-kayak-e-dragon-boatComunicato stampa e web del 28/11/2021 a cura delle Segreterie delle associazioni Dragon Boat Italia – info@dragonboatitalia.com tel....
91 0
Written on 25/11/2021, 22:36 by bedin
promozione-per-150-studenti-e-atleti-sui-simulatori-di-canoa-kayak-e-dragon-boatComunicato stampa e web del 25/11/2021 a cura delle Segreterie delle associazioni Dragon Boat Italia – info@dragonboatitalia.com tel....
92 0
Written on 22/11/2021, 16:05 by bedin
uscita-sociale-madonna-della-salute-21-novembre-2021RITORNA L'USCITA SOCIALE PER LA COMMEMORAZIONE DELLA MADONNA DELLA SALUTE L'equipaggio "Venice" esce tra la nebbia della laguna e raggiunge il Bacino di...
91 0
Written on 14/11/2021, 16:23 by bedin
2-gran-premio-veneto-paddling-indoor-kayakfirst PROGRAMMA   2° GRAN PREMIO VENETO PADDLING INDOOR KAYAKFIRST     Venerdì 26 novembre 2021, Palazzetto Manin SAN LIBERALE - Marcon (VE)...
70 0
FaceBookYoutube

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Seleziona un articolo da leggere

Campionati Regionali Canoa Velocità m. 200 e 500

Buongiorno,

a parziale modifica di quanto precedentemente comunicato, si segnala che il Campionato Regionale di canoa velocità e le Gare Regionali di Canoagiovani si svolgeranno a Spresiano (Treviso) nella sola giornata di sabato 24 agosto e non anche domenica 25. La variazione è stata presa a malincuore dal Comitato Veneto FICK a causa delle condizioni meteo avverse previste per domenica 25 agosto.

Si ripropone di seguito il comunicato stampa di presentazione con il programma aggiornato e le società confermate.
Grazie.

Delta Gamma Comunicazioni


IL 24 AGOSTO A SPRESIANO (TREVISO) I MIGLIORI ATLETI DEL VENETO DARANNO VITA AL CAMPIONATO REGIONALE DI CANOA VELOCITA’ E ALLE GARE DI CANOAGIOVANI
Oltre 350 atleti. Bedin: «Appuntamento strategico verso i Campionati Italiani di Milano»

 

Spresiano, 23 agosto 2013 – Il meglio della canoa veneta si è dato appuntamento a Spresiano (Treviso) per ilCampionato Regionale di canoa velocità e le Gare Regionali di Canoagiovani. Nella giornata di sabato 24 agosto (ore 11-18) sarà il Centro Sportivo Le Bandie di Spresiano (www.bandieventi.com) il teatro delle sfide che coinvolgeranno oltre venti società provenienti da tutto il Veneto e non solo, pronte a dar vita a una grande manifestazione organizzata dal Comitato Veneto (www.venetocanoa.itFICK (Federazione Italiana Canoa Kayak) col supporto di Venice Canoe & Dragon BoatCanoa Club San Donà e Sport Cops Treviso e il patrocinio Regione del Veneto.

«
I Campionati veneti del weekend rappresentano un appuntamento strategico per la canoa veneta – spiega Andrea Bedin, presidente Comitato Veneto FICK –. Sono stati posizionati una settimana prima del Trofeo delle Regioni categorie Allievi e Cadetti Canoagiovani, che si terrà a Caldonazzo in Trentino, e quindici giorni prima dei Campionati Italiani categorie Ragazzi, Junior, Under 23 e Senior all’Idroscalo di Milano. Alla gara parteciperanno anche di numerosi club di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Lombardia. Per molti tecnici poter provare gli equipaggi prima degli appuntamenti nazionali è un grande vantaggio e, come Comitato, abbiamo cercato di interpretare le esigenze che ci giungono dalla base».

A
l termine delle gare saranno medagliati i primi tre classificati di ogni categoria, oltre alla consegna del diploma di Campione Regionale Veneto al primo equipaggio veneto) parteciperanno 350 atleti fra Allievi A (9-10 anni), Allievi B (11-12 anni), Allievi C (13 anni), Cadetti (14 anni), Ragazzi (15-16 anni), Junior (17-18 anni), Under 23 o Senior B (19-22 anni), Senior A (23 anni in su), Master (27 anni in su). Un terzo degli atleti in gara sarà rappresentato da ragazze.

Società venete partecipanti per Provincia:
VENEZIACanoa Club San Donà; Canottieri Francesco Querini; Reale Società Canottieri Bucintoro; Canottieri Mestre; Canottieri Treporti; Circolo Canottieri Diadora; Canoa Kayak Chioggia. TREVISO: Canottieri Sile; Sport Cops Treviso.VERONAAssociazione Remiera Peschiera. ROVIGOGruppo Canoe Polesine Rovigo; Canoe Rovigo; Canoa Club Polesella. FUORI VENETOCentro Canoa Beppe Mazza (Ferrara, Emilia Romagna); Unione Canottieri Livornesi (Livorno, Toscana); Canoa Club Comacchio (Ferrara, Emilia Romagna); Canottieri Mincio (Mantova, Lombardia); Canottieri Baldesio (Cremona, Lombardia); Asd CanoaInsieme (Palermo, Sicilia); Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre (Roma Lazio).

Il programma dettagliato di 
sabato 24 agosto:

-          ore 11 batterie eliminatorie 500 metri

-          ore 11.45 Canoagiovani 2000 metri

-          ore 13.10 batterie eliminatorie 200 metri

-          ore 14.10 Canoagiovani 200 metri

-          ore 15.45 finali 500 metri

-          ore 17.40 finali 200 metri; seguiranno le premiazioni

 

Gare ammesse – Maschili: Ragazzi/Junior/Senior 200 e 500 metri per K1, K2, K4, C1, C2, C4; Master A/H 200 e 500 metri per K1, K2, C1, C2. Femminili: Ragazze/Junior/Senior 200 e 500 metri per K1, K2, K4, C1; Master A/H 200 e 500 metri per K1, K2, C1. Canoagiovani: Allievi/Allieve “A” 200 metri slalom per K 420; Allievi/Allieve “B” 200 e 2000 metri per K 420, C1 e K2 520; Cadetti/Cadette A/B 200 e 2000 metri per K1, K2, C1.
 
====
Delta Gamma Comunicazioni

GARE INTERNAZIONALI DI CANOA IN AURONZO: TUTTI I RISULTATI

Pioggia di medaglie sul lago di Santa Caterina ad Auronzo di Cadore (Belluno) dove, sabato 6 e domenica 7 luglio si sono svolte le Gare Nazionali ed Internazionali di Canoa velocità. All’ombra delle Tre Cime di Lavaredo, ben 68 finali – una ogni tre minuti – hanno animato la seconda giornata di gare con le sfide tra alcuni dei migliori atleti della canoa nostrana e non solo: appassionante il testa a testa nel C1 200 metri fra Mattia Roson della Canoa San Giorgio di Nogaro e Nicolae Craciun del Circolo Canottieri Aniene, rispettivamente bronzo e oro ai recenti Europei Under 23 di Poznan in Polonia. Netto invece il dominio nel K2 200 metri senior della coppia Andrea Facchin-Antonio Massimiliano Scaduto (Fiamme Gialle), bronzi olimpici nel K2 1.000 metri a Pechino 2008, e primi ad Auronzo anche nel K4 1.000 senior con i compagni Samuel Pierotti e Alberto Ricchetti.

L’“acqua piatta” del lago di Santa Caterina, increspata da una costante brezza che ha soffiato per tutta la mattinata, ha visto primeggiare nel medagliere a squadre la Canoa San Giorgio con 1.273 punti, seguita sul podio da Canottieri Padova (1.250) e Cus Pavia (801). Oltre 500 gli atleti (provenienti da una quarantina di società d’Italia nonché da Croazia, Emirati Arabi Uniti, Inghilterra, Norvegia e Slovenia) protagonisti indiscussi nelle quasi 200 gare tra batterie, semifinali e finali in una due-giorni che ha trasformato Auronzo di Cadore nella «capitale» internazionale della canoa velocità.

L’evento, il secondo consecutivo dopo i 27^ Campionati Italiani Assoluti di dragon boat dello scorso weekend, è stato organizzato da Venice Canoe & Dragon Boat, Federazione Italiana Canoa Kayak (FICK), Comune di Auronzo e Consorzio Turistico Auronzo-Misurina: fondamentale anche in questa manifestazione il contributo tecnico dei nuovissimi blocchi di partenza automatici che hanno consentito alle canoe di scattare mediamente ogni tre minuti regalando alla competizione un pathos e un testa a testa costante.

«Il livello delle gare si è rivelato altissimo e l’organizzazione è stata di primo livello, grazie anche agli investimenti dell’Amministrazione comunale di Auronzo che, dotandosi dei blocchi automatici di partenza, ha consentito al lago di Santa Caterina di tornare ad essere un ottimo campo di regata – sottolinea Adelfi Scaini, direttore di gara e consigliere federale FICK –. In Cadore sono saliti atleti di punta della canoa italiana, basti pensare che in finale si sono dati battaglia punta a punta Craciun e Roson, medagliati agli Europei di Poznan. Auronzo, località già di per sé favorita dallo scenario dolomitico, da oggi è senza dubbio appetibile per meeting nazionali».

«Nella canoa moderna è anacronistico lo start con persone che tengono ferme le barche a mano. I blocchi automatici di partenza sono indispensabili anche perché, come hanno certificato le gare di Auronzo di Cadore, contribuiscono ad elevare il livello tecnico e a ridurre i tempi morti fra gara e gara – spiega Pietro Lapertosa, ex canoista e nazionale azzurro oggi titolare della Tegysport, società produttrice dei blocchi automatici che dal 2005 rifornisce Grecia, Spagna, Germania, Francia, Cina e di recente California –. Auronzo è oggi in Italia il quarto campo di gara dotato del sistema automatico dopo Milano, Mantova e Caccamo».

Ecco tutti i risultati nel dettaglio:

DISTANZA 500 METRI

Gara 126 K1 senior M: 1° Edoardo Chierini (Nazario Sauro; 1’46’’13), 2° Luca Santoro (Ticino Pavia; 1’47’’08), 3° Federico Favero (Canottieri Padova; 1’47’’71). Gara 127 C1 senior M: 1° Nicolae Craciun (Aniene; 1’57’’05), 2° Luca Rodegher (Canottieri Padova; 1’58’’89), 3° Mattia Roson (San Giorgio; 2’00’’06). Gara 128 K1 senior F: 1° Eleonora Rebecchi (Canottieri Mincio; 2’03’’65), 2° Anna Alberti (Aniene; 2’04’’41), 3° Gaia Piazza (Circolo Sestese; 2’05’’40). Gara 129 K1 junior M: 1° Giovanni Tacchi (Canottieri Firenze; 1’48’’76), 2° Tommaso Freschi (Canottieri Firenze; 1’49’’82), 3° Michele Giachetto (Italia; 1’50’’25). Gara 130 C1 junior M: 1° Andrea Sgaravatto (Canoa Beppe Mazza; 1’58’’93), 2° Carlo Tacchini (Italia; 2’01’’07), 3° Stefano Del Pin (Canoa San Giorgio; 2’05’’88). Gara 131 K1 junior F: 1° Giuliana Di Bartolo (Cc Arenella Palermo; 2’04’’13), 2° Aurora Hofman (Norvegia; 2’07’’77), 3° Marzia Calò (Italia; 2’08’’92). Gara 132 K2 senior M: 1° Andrea Facchin-Samuel Pierotti (Fiamme Gialle; 1’39’’65), 2° Claudio Checcucci-Luca Santoro (Ticino Pavia; 1’41’’06), 3° Thomas Paliaga-Stefano Sicuri (Canottieri Ausonia; 1’41’’48). Gara 133 C2 senior M: 1° Paolo Buccione-Marco Veglianti (Fiamme Oro; 1’52’’67), 2° Enrico Calvi-Mirco Daher (Cus Pavia; 1’55’’61), 3° Luca Rodegher-Michele Vianello (Canottieri Padova; 1’56’’56). Gara 134 K4 senior F: 1° Afra Cecchinato-Ilaria Cecchinato-Silvia Vason-Ilenia Padoan (Canottieri Padova; 1’53’’88), 2° Tamara Del Ponte-Gloria Franco-Stella Lorenzi-Alessia Pines (Canoa San Giorgio; 2’02’’34). Gara 135 K1 Under 16 F: 1° Meshua Marigo (Ausonia; 2’10’’26), 2° Felicita Roson (Canoa San Giorgio; 2’11’’54), 3° Alice Florio (Lni Mantova; 2’13’’01). Gara 136 K2 junior M: 1° Luca Beccaro-Matteo Mozzo (Canottieri Padova; 1’39’’97), 2° Bruno Imbimbo-Marco Moroni (Italia; 1’41’’92), 3° Alessio Franzoni-Andrea Franzoni (Lni Mantova; 1’42’’80). Gara 137 C2 junior M: 1° Davide Cestra-Fabrizio Mattia (Academy Bari; 1’53’’79), 2° Sebastian Szela-Simone Lenzini (Fiamme Oro; 1’58’’36), 3° Mattia Alfonsi-Vitalie Ursu (Padova Canoa; 2’15’’59). Gara 138 K4 junior F: 1° Giorgia Di Girolamo-Agnese Celestino-Roberta Gennaro-Maria Chiara Marchese (Mista; 1’54’’03), 2° Valentina Ciboldi-Chiara Camilla Rambaldi-Margherita Grego-Rosalba Simeone (Canottieri Baldesio; 1’56’’48), 3° Sara Taverna-Monica Roson-Olga Ravazzolo-Alessia Pines (Canoa San Giorgio; 1’59’’02). Gara 139 K4 senior M: 1° Antonio Achille Di Caterino-Andrea Facchin-Alberto Ricchetti-Antonio Massimiliano Scaduto (Fiamme Gialle; 1’29’’30), 2° Giulio Dressino-Lorenzo Zeni-Lorenzo Cerina-Marco Costa (Circolo Sestese; 1’30’’74), 3° Samuele Beccaro-Fabio Fioroni-Riccardo Sfriso-Angelo Colombo (Canottieri Padova; 1’32’’26). Gara 140 C4 senior M: 1° Nicola Caldon-Denis Deleu-Claudio Parmeggiani-Federico Nardi (Padova Canoa; 1’47’’39), 2° Enrico Calvi-Mirco Daher-Eric Secco-Kristiyan Trayanov (Cus Pavia; 1’51’’95), 3° Davide Vicenzino-Andrea Del Pin-Paolo Scrazzolo-Marco Vicenzino (Canoa San Giorgio; 1’54’’16). Gara 141 K2 senior F: 1° Heidi Helledaln-Christina Vedoe (Norvegia; 1’54’’87), 2° Francesca Mattiello-Gaia Piazza (Circolo Sestese; 1’55’’39), 3° Anna Leskiv-Alessia Zardi (Canottieri Mincio; 2’08’’23). Gara 142 C2 Under 16 M: 1° Matteo Casalati-Alessio Lorenzetto (Fiamme Gialle; 1’42’’36), 2° Lorenzo Sodi-Jacopo Tozzi (Canottieri Firenze; 1’44’’21), 3° Niccolò Alberto Cantore-Simone Giorgi (Aniene; 1’44’’22). Gara 143 K4 Under 16 F: 1° Giulia Combi-Isa Baccinetti-Sesy Minazzi-Margherita Brunello (Città di Omegna; 1’57’’80), 2° Bruna Bivona-Anna Canestro-Giulia Di Bartolomeo-Maria Chiara Marchese (Canottieri Trinacria; 2’01’’72). Gara 144 K4 junior M: 1° Davide Giovanardi-Alessandro Zampetti-Thomaz Apuzzo-Michael Anthony Daffinà (Aniene; 1’32’’88), 2° Cristian Ruggieri-Stefano Revelli-Andrea Perego-William Aruanno (Canottieri Sanremo; 1’36’’38), 3° Rodolfo Massara-Marco Simonetta-Andrea Nardo-Andrea Gambirasio (Circolo Sestese; 1’39’’84). Gara 145 C4 junior M: 1° Pietro Colombo-Luca Benetazzo-Andrea Serafini-Leonardo Barbieri (Canottieri Padova; 1’53’’86), 2° Luca Batistutta-Stefano Baldo-Rodrigo Tuniz-Luca Baldo (Canoa San Giorgio; 2’23’’13). Gara 146 K2 junior F: 1° Marzia Calò-Roberta Gennaro (Italia; 1’57’’65), 2° Aurora Hofman-Ellen Nydal Eide (Norvegia; 1’58’’02), 3° Agnese Celestino-Sofia Ingoglia (Canottieri Trinacria; 1’59’’37). Gara 147 C1 junior F: Giulia D’Agostini (Padova Canottieri; 2’40’’21). Gara 141 C1 senior F: 1° Samantha Rippington (Royal Leamington; 2’29’’01), 2° Michela Cambieri (Cus Pavia; 2’39’’35), 3° Sarah Edgar (Emirati Arabi Uniti; 2’51’’49).

 

DISTANZA 200 METRI

Gara 149 K1 senior M: 1° Eric Buzzi (Nazario Sauro; 36’’98), 2° Edoardo Chierini (Nazario Sauro; 37’’05), 3° Lorenzo Cerina (Circolo Sestese; 38’’08). Gara 150 C1 senior M: 1° Mattia Roson (Canoa San Giorgio; 42’’41), 2° Nicolae Craciun (Aniene; 42’’82), 3° Daniele Capponi (Fiamme Oro; 44’31). Gara 151 K1 senior F: 1° Francesca Genzo (Nazario Sauro; 45’’86), 2° Heidi Helledaln (Norvegia; 47’’19), 3° Christina Vedoe (Norvegia; 47’’27). Gara 152 K4 Under 16 M: 1° Matteo Casalati-Alessio Lorenzetto-Matteo Pallante-Alessandro Tovo (Fiamme Gialle; 35’’86), 2° Andrea Domenico Di Liberto-Giorgio Greco Gambino-Riccardo Russello-Andrea Schera (Canottieri Trinacria; 36’’36), 3° Niccolò Alberto Cantore-Andrea Dezi-Simone Giorgi-Andrea Serafini (Aniene; 36’’45). Gara 153 K1 junior M: 1° Giovanni Tacchi (Canottieri Firenze; 39’’71), 2° Daniel Pellitteri (Canottieri Sabazia), 3° Filip Bolcevic (Croazia; 40’’67). Gara 154 C1 junior M: 1° Andrea Sgaravatto (Canoa Beppe Mazza; 43’’57), 2° Carlo Tacchini (Italia; 43’’74), 3° Stefano Del Pin (Canoa San Giorgio; 47’’48). Gara 155 K1 junior F: 1° Giuliana Di Bartolo (Canoa Arenella Palermo; 45’’51), 2° Roberta Gennaro (Italia; 47’’11), 3° Brigita Bakic (Croazia; 48’’02). Gara 156 K2 senior M: 1° Alberto Ricchetti-Antonio Massimiliano Scaduto (Fiamme Gialle; 34’’81), 2° Thomas Paliaga-Stefano Sicuri (Ausonia; 35’’65), 3° Lorenzo Zeni-Lorenzo Cerina (Circolo Sestese; 36’’07). Gara 157 C2 senior M: 1° Paolo Buccione-Marco Veglianti (Fiamme Oro; 40’’12) , 2° Luca Rodegher-Michele Vianello (Canottieri Padova; 42’’27), 3° Enrico Calvi-Mirco Daher (Cus Pavia; 43’’16). Gara 158 K4 senior F: 1° Afra Cecchinato-Ilaria Cecchinato-Silvia Vason-Ilenia Padoan (Canottieri Padova; 43’’04), 1° Tamara Del Ponte-Sara Taverna-Stella Lorenzi-Gloria Franco (Canoa San Giorgio; 44’’63). Gara 159 K1 Under 16 M: 1° Tommaso Freschi (Canottieri Firenze; 40’’21), 2° Cristian Ruggieri (Canottieri Sanremo; 41’’04), 3° Alberto Massaro (Canottieri Padova; 41’’41). Gara 160 C1 Under 16 M: 1° Alessio Cappelli (Academy Bari; 48’’95), 2° Marco Di Lorenzo (Fiamme Oro; 49’’14), 3° Mattia Alfonsi (Padova Canoa; 49’’75). Gara 161 K1 Under 16 F: 1° Felicita Roson (Canoa San Giorgio; 48’’16), 2° Meshua Marigo (Ausonia; 48’’76), 3° Elisa Salzano (Circolo Sestese; 50’’17). Gara 162 K2 junior M: 1° Edoardo Dogliotti-Daniel Pellitteri (Canottieri Sabazia; 36’’47), 2° Federico Mezzadra-Lorenzo Baretta (Ticino Pavia; 37’’08), 3° Michele Giachetto-Bruno Imbimbo (Italia; 37’’47). Gara 163 C2 junior M: 1° Davide Cestra-Fabrizio Mattia (Academy Bari; 42’’39), 2° Sebastian Szela-Simone Lenzini (Fiamme Oro; 44’04), 3° Giulio Domenico Bergonzi-Lorenzo Pepe (Cus Pavia; 1’07’’03). Gara 164 K4 junior F: , 1° Giorgia Di Girolamo-Agnese Celestino-Sofia Ingoglia-Bruna Bivona (Canottieri Trinacria; 44’’17), 2° Sara Taverna-Monica Roson-Olga Ravazzolo-Alessio Pines (Canoa San Giorgio; 44’’48), 3° Margherita Besozzi-Elisa Salzano-Sofia Serravalle-Martina Gambirasio (Circolo Sestese; 46’’20). Gara 165 K4 senior M: 1° Andrea Facchin-Alberto Ricchetti-Samuel Pierotti-Antonio Massimiliano Scaduto (Fiamme Gialle; 32’’64), 2° Federico Favero-Giacomo Bozzato-Riccardo Shalaby-Samuele Beccaro (Canottieri Padova; 33’’39), 3° Gabriele Falconer-Edoardo Chierini-Eric Buzzi-Marco De Colombani (Nazario Sauro; 34’’14). Gara 166 C4 senior M: 1° Davide Vicenzino-Mattia Roson-Paolo Scrazzolo-Andrea Del Pin (Canoa San Giorgio; 39’’50), 2° Nicola Caldon-Matteo Forsin-Claudio Nardi-Denis Deleu (Padova Canoa; 39’’58), 3° Enrico Calvi-Mirco Daher-Eric Secco-Kristiyan Trayanov (Cus Pavia; 45’’80). Gara 167 K2 senior F: 1° Heidi Helledaln-Christina Vedoe (Norvegia; 43’’91), 2° Francesca Mattiello-Gaia Piazza (Circolo Sestese; 45’’56), 3° Ilenia Padoan-Silvia Vason (Canottieri Padova; 46’’72). Gara 168 K4 junior M: 1° Davide Giovanardi-Alessandro Zampetti-Tomasz Apuzzo-Michael Anthony Daffinà (Aniene; 35’’01), 2° Federico Mezzadra-Lorenzo Baretta-Andrea Nicrosini-Stefano Sciarpa (Ticino Pavia; 35’’35), 3° Rodolfo Massara-Marco Simonetta-Andrea Nardo-Andrea Gambirasio (Circolo Sestese; 38’’55). Gara 169 C4 junior M: 1° Giovanni Tuniz-Stefano Baldo-Francesco Taverna-Alessandro Biondin (Canoa San Giorgio; 49’’63), 2° Luca Batistutta-Diego Corso-Rodrigo Tuniz-Luca Baldo (Canoa San Giorgio; 50’’38), 3° Enrico Nali-Simone Xodo-Andrea Tesolin-Stefano Del Pin (Canoa San Giorgio; 56’’58). Gara 170 K2 junior F: 1° Marzia Calò-Roberta Gennaro (Italia; 43’’59), 2° Alice Florio-Alessandra Mattioli (Lni Mantova; 45’’17), 3° Aurora Hofman-Kristiane Spikkeland (Norvegia; 45’’34). Gara 171 C1 under 16 F: 1° Giulia D’Agostini (Padova Canoa; 1’01’’03), 2° Sarah Tovo (Academy Bari; 1’04’’59). Gara 172 C1 senior F: 1° Samantha Rippington (Royal Leamington; 55’’85); 2° Michela Cambieri (Cus Pavia; 58’’68), 3° Tamara Del Ponte (Canoa San Giorgio; 59’’61).

 

DISTANZA 1.000 METRI

Gara 173 K1 senior M: 1° Alessandro Millia (Cus Pavia; 3’43’’69), 2° Alessio Pelliccioni (Canottieri Sanremo; 3’46’’04), 3° Riccardo Shalaby (Canottieri Padova; 3’46’’54). Gara 174 C1 senior M: 1° Nicolae Craciun (Aniene; 4’03’’87), Enrico Calvi (Cus Pavia; 4’06’’23), Daniele Capponi (Fiamme Oro; 4’08’’27). Gara 175 K1 senior F: 1° Anna Alberti (Aniene; 4’09’’52), 2° Eleonora Rebecchi (Canottieri Mincio; 4’22’’71), 3° Heidi Helledaln (Norvegia; 4’27’’62). Gara 176 K4 under 16 M: 1° Filippo Montaguti-Luca Beccaro-Matteo Strullato-Alberto Massaro (Canottieri Padova; 3’15’’59), 2° Niccolò Alberto Cantore-Andrea Dezzi-Simone Giorgi-Gabriele Pollio (Aniene; 3’13’’16), 3° Andrea Domenica Di Liberto-Giorgio Greco Gambino-Riccardo Russello-Andrea Schera (Canottieri Trinacria; 3’21’’90). Gara 177 K2 under 16 F: 1° Valentina Ciboldi-Chiara Camilla Rambaldi (Canottieri Baldesio; 4’08’’39), 2° Monica Roson-Felicita Roson (Canoa San Giorgio; 4’09’’41), 3° Sara Bartoli-Camilla Giaccaglia (Canottieri Firenze; 4’10’’23). Gara 178 K1 junior M: 1° Marco Moroni (Italia; 3’47’’43), 2° Francesco Bazzani (Canottieri Firenze; 3’38’’97), 3° Alessio Franzoni (Lni Mantova; 3’50’’57). Gara 179 C1 junior M: 1° Carlo Tacchini (Italia; 4’09’’73), 2° Andrea Sgaravatto (Canoa Beppe Mazza; 4’09’’92), 3° Pietro Colombo (Canottieri Padova; 4’20’’96). Gara 180 K1 junior F: 1° Giuliana Di Bartolo (Canoa Arenella Palermo; 4’14’’17), 2° Rosalba Simeone (Canottieri Baldesio; 4’17’’75), 3° Giorgia Di Girolamo (Canottieri Trinacria; 4’19’’09). Gara 181 K2 senior M: 1° Claudio Checcucci-Luca Santoro (Ticino Pavia; 3’30’’36), 2° Marko Crnekovic-Luka Marijic (Croazia; 3’33’’09), 3° Matteo Martire Giuntini-Matteo Graziani (Canottieri Firenze; 3’34’’99). Gara 182 C2 senior M: 1° Paolo Buccione-Marco Veglianti (Fiamme Oro; 3’48’’51), 2° Luca Rodegher-Michele Vianello (Canottieri Padova; 3’49’’34), 3° Denis Deleu-Claudio Parmeggiani (Padova Canoa; 3’53’’17). Gara 183 K4 senior F: 1° Afra Cecchinato-Ilaria Cecchinato-Ilenia Padoan-Silvia Vason (Canottieri Padova; 4’03’’19), 2° Tamara Del Ponte-Sara Taverna-Stella Lorenzi-Alessia Pines (Canoa San Giorgio; 4’15’’99). Gara 184 K1 under 16 M: 1° Luca Beccaro (Canottieri Padova; 3’51’’72), 2° Alessio Lorenzetto (Fiamme Gialle; 3’53’’71), 3° Tommaso Freschi (Canottieri Firenze; 3’54’’91). Gara 185 C1 under 16 M: 1° Alessio Cappelli (Academy Bari; 4’33’’14), 2° Marco Di Lorenzo (Fiamme Oro; 4’33’’52), 3° Leonardo Barbieri (Canottieri Padova; 4’38’’34). Gara 186 K2 junior M: 1° Marco Moroni-Michele Giachetto (Italia; 3’30’’06), 2° Francesco Ammirati-Stefano Rossi (Caldonazzo; 3’35’’99), 3° Andrea Gavioli-Marco Spanò (Lni Mantova; 3’36’’33). Gara 187 C2 junior M: 1° Davide Cestra-Fabrizio Mattia (Academy Bari; 3’55’’50), 2° Sebastian Szela-Simone Lenzini (Fiamme Oro; 4’19’’68), 3° Mattia Alfonsi-Vitalie Ursu (Padova Canoa; 4’42’’58). Gara 188 K4 senior M: 1° Andrea Facchin-Alberto Ricchetti-Samuel Pierotti-Antonio Massimiliano Scaduto (Fiamme Gialle; 3’07’’88), 2° Giacomo Bozzato-Angelo Colombo-Federico Favero-Riccardo Shalaby (Canottieri Padova; 3’10’’62), 3° Giulio Dressino-Lorenzo Zeni-Lorenzo Cerina-Marco Costa (Circolo Sestese; 3’11’’53). Gara 189 C4 senior M: 1° Nicola Caldon-Denis Deleu-Claudio Parmeggiani-Pietro Picciolato (Padova Canoa; 3’44’’63), 2° Enrico Calvi-Mirco Daher-Eric Secco-Kristiyan Trayanov (Cus Pavia; 3’48’’57), 3° Davide Vicenzino-Mattia Roson-Enrico Nali-Marco Vicenzino (Canoa San Giorgio; 3’49’’06). Gara 190 K2 senior F: 1° Eleonora Rebecchi-Anna Leskiv (Canottieri Mincio; 3’55’’21), 2° Francesca Mattiello-Gaia Piazza (Circolo Sestese; 3’56’’44), 3° Heidi Helledaln-Christina Vedoe (Norvegia; 3’59’’93). Gara 191 K4 junior M: 1° Davide Giovanardi-Alessandro Zampetti-Tomasz Apuzzo-Michael Anthony Daffinà (Aniene; 3’12’’85), 2° Federico Mezzadra-Lorenzo Baretta-Andrea Nicrosini-Stefano Sciarpa (Ticino Pavia; 3’18’’96), 3° Federico Carrera-Francesco Moro-Paolo Caramella-Fabio Ornati (Città di Omegna; 3’22’’62). Gara 192 C4 junior M: 1° Luca Benettazzo-Pietro Colombo-Andrea Serafini-Leonardo Barbieri (Canottieri Padova; 3’57’’96), 2° Luca Batistutta-Stefano Baldo-Rodrigo Tuniz-Luca Baldo (Canoa San Giorgio; 4’42’’18). Gara 193 K2 junior F: 1° Ellen Nydal Eide-Kristiane Spikkeland (Norvegia; 4’04’’49), 2° Agnese Celestino-Sofia Ingoglia (Canottieri Trinacria; 4’04’’63), 3° Alessandra Schurzel-Lara Perissinotto (Cc San Donà; 4’14’’03). Gara 194 C1 senior F: 1° Samantha Rippington (Royal Leamington; 5’15’’21), 2° Michela Cambieri (Cus Pavia; 5’35’’84), 3° Sarah Edgar (Emirati Arabi Uniti; 5’58’’03).

 

CLASSIFICA A SQUADRE

1° Canoa San Giorgio 1273 punti; 2° Canottieri Padova 1250; 3° Cus Pavia 801; 4° Circolo Sestese 772; 5° Padova Canoa 749; 6° Circolo Canottieri Aniene 646; 7° Fiamme Gialle 602; 8° Canottieri Trinacria 506, 9° Canottieri Ticino Pavia 482; 10° Canottieri Comunali Firenze 477; 11° Fiamme Oro 476; 12° Canottieri Sanremo 420; 13° Canottieri Baldesio 363; 14° Canoa Lni Mantova 361; 15° Nazario Sauro 353; 16° Città di Omegna 341; 17° Canottieri Sabazia 322; 18° Cn Caldonazzo 318; 19° Idroscalo Club 300; 20° Canottieri Mincio 248; 21’ Cc San Donà 230; 22° Academy bari 213; 23° Cus Milano 180; 24° Canottieri Ausonia 173; 25° Monfalcone 147; 26° Francesco Querini 139; 27° Canoa Beppe Mazza e Polisportiva Verbano 138; 29° Cc Comacchio 133; 30° Cc Arenella Palermo 90; 31° Cc Carso 58; 32° Canottieri Timavo 56; 33° Ck Storo-Ledro 45; 34° Cops Treviso 38; 35° Canoe Polesine Rovigo e Canottieri Intra 28; 37° Cn Oristano 15; 38° Canottieri Diadora e Cp Propaganda 10.

FaLang translation system by Faboba