Choose Language


Novità

Written on 01/10/2019, 15:55 by bedin
alcune-foto-del-nostro-ultimo-team-buildingSome photos of last Team Building activity in the Venetian Lagoon. Per maggiori informazioni, contattare: info@venicesportevents.com o visitare in nostro...
124 0
Written on 08/09/2019, 12:45 by bedin
sette-citta-rappresentate-donne-in-rosa-auronzo-2019MANIFESTAZIONE DONNE IN ROSA AD AURONZO Sette città rappresentate (Padova, Gorizia, Venezia-Mestre, Roma, Torino, Milano, Merano) , decine e decine  di...
399 0
Written on 04/09/2019, 15:06 by bedin
Dopo il 2013 e il 2015 tornano ad Auronzo le donne che praticano il dragon boat come cura riabilitativa dopo l’operazione per il cancro al seno per un...
366 0
Written on 03/09/2019, 12:46 by bedin
sabato-e-domenica-le-dolomtike-donne-in-rosa-ad-auronzo
382 0
FaceBookYoutube

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Seleziona un articolo da leggere

Dragon Boat, 2.000 Open: Canottieri Albalonga campione d’Italia

Auronzo di Cadore, 29 giugno 2013 – La Canottieri Albalonga vince la finale 2.000 metri Open e si laurea campione d’Italia 2013 ai Campionati Italiani Assoluti di Dragon Boat. Sfida equilibratissima, che ha visto i laziali precedere al traguardo i corregionali del Black Dragon della società Punta Sorresca Sabaudia e la Canottieri Ticino Pavia, tutte e tre racchiuse in due secondi.

 

Avvio alternato a cronometro ogni 20”, che ha visto partire nell’ordine Black Dragon Sabaudia, Canottieri Ticino Pavia, Canottieri Albalonga, Canottieri Padova, Canottieri Firenze e Idroscalo Milano. Il ritmo è elevato, nonostante la leggera pioggia che cade durante tutta la gara sul lago di Santa Caterina, e a metà percorso – 1.000 metri – Sabaudia, Pavia e Albalonga accumulano un discreto margine di vantaggio. Dopo l’ultimo giro di boa, a 500 metri dal traguardo, i tre equipaggi accelerano sprintando nell’ultimo tratto, col distacco che è davvero minimo. Come infatti conferma il riscontro cronometrico: Albalonga vince col tempo di 9’28”2, staccando di poco più di un secondo il Black Dragon Sabaudia (9’29”6) e di due la Canottieri Ticino Pavia (9’30”6).

 

Albalonga iscrive così il proprio nome nelle gare stagionali sulla lunga distanza, dopo che ad aprile, ai campionati italiani di Sabaudia, il Black Dragon Sabaudia aveva vinto il titolo 5.000 metri Open, mentre la Canottieri Ticino Pavia quello nella medesima distanza Misto.  

 

Classifica finale Campionati Italiani Dragon Boat Open 2.000 metri:

1. Canottieri Albalonga

2. Black Dragon Sabaudia

3. Canottieri Ticino Pavia

4. Canottieri Padova

5. Idroscalo Milano

6. Canottieri Firenze

Dragon Boat, 200 Femminile: Canottieri Albalonga campione d’Italia

Auronzo di Cadore, 29 giugno 2013 – La Canottieri Albalonga si laurea campione d’Italia categoria 200 metri Femminile superando in finale Toscolano Maderno. L’equipaggio laziale, che vedeva a bordo alcune ragazze della Punta Sorresca Sabaudia, ha tagliato il traguardo col tempo di 59”1, mentre le bresciane – a completare l’equipaggio numerose ragazze de La Darsena Bardolino – hanno chiuso in 59”9.

 
FaLang translation system by Faboba