Choose Language


Novità

Written on 20/12/2019, 09:27 by bedin
auguri-da-venice-canoe-e-dragon-boatNel 2020 saremo felicissimi di vedervi di nuovo protagonisti dei nostri Eventi. Auguriamo a voi e alle vostre famiglie un Buon Natale e un fantastico...
74 0
Written on 13/11/2019, 21:42 by bedin
raccolta-fondi-per-veneziaHELP VENICE - In recent days we launched a fundraising campaign against the high swells to allow children to navigate safely in Venice with rowing boats...
760 0
Written on 24/10/2019, 22:14 by bedin
i-nostri-prossimi-eventi-2020AURONZO INTERNATIONAL ICE DRAGON BOAT FESTIVAL link download BULLETIN 1 - http://www.auronzocanoe.com/   VENICE INTERNATIONAL DRAGON BOAT FESTIVAL...
369 0
Written on 01/10/2019, 15:55 by bedin
alcune-foto-del-nostro-ultimo-team-buildingSome photos of last Team Building activity in the Venetian Lagoon. Per maggiori informazioni, contattare: info@venicesportevents.com o visitare in nostro...
418 0
FaceBookYoutube

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Seleziona un articolo da leggere

Dragon Boat, 200 Open: Ticino Pavia e Albalonga in finale

Auronzo di Cadore, 29 giugno 2013 – La Canottieri Ticino Pavia e la Canottieri Albalonga staccano il pass per la finale dei Campionati Italiani di Dragon Boat categoria Open 200 metri. Nella prima batteria, scesa sul lago di Santa Caterina alle 10.00 ad aprire le gare di giornata, i pavesi hanno tagliato il traguardo col tempo di 48”60, precedendo il Black Dragon Sabaudia (49”87) e La Darsena Bardolino (quarto l’Idroscalo Milano). Nella seconda batteria, in acqua alle 10.15, i laziali hanno chiuso in testa col tempo di 49”1 precedendo al fotofinish la Canottieri Padova (49”6), terza la Canottieri Firenze.

 

Canottieri Ticino e Canottieri Albalonga accedono così direttamente alla finale, in programma alle 15.15. Gli altri equipaggi dovranno invece conquistare l’accesso alla finalissima attraverso le semifinali.  

FaLang translation system by Faboba