Choose Language


Novità

Written on 24/04/2024, 06:16 by bedin
bulletin-1-2024-venice-international-dragon-boat-festival-italyUpdate: NEW DATES / NUOVE DATE Published the Bulletin 1 of the 10th edition of Venice International Dragon Boat Festival Venice (Italy). 14th and 15th...
861 0
Written on 04/04/2024, 18:14 by bedin
progetto-conoscere-venezia-dall-acqua-21-ma-edizioneComunicato del 04 aprile 2024 Prende il via il Progetto regionale e metropolitano sostenibile Non potevano trovare giornata migliore gli studenti...
359 0
Written on 12/03/2024, 10:45 by bedin
bulletin-1-ita-eng-auronzo-2024-international-canoe-sprint-and-paracanoe-eventInternational Canoe Sprint Regatta for Nations and Clubs Auronzo di Cadore (BL) 21-22-23 June 2024    Scarica qui il Bulletin/Bando...
502 0
Written on 12/03/2024, 10:29 by bedin
premio-festa-di-san-marco-2024Il 25 aprile a Palazzo Ducale si terrà la sesta edizione del Premio “Festa di San Marco” Riceviamo e pubblichiamo con piacere quanto ricevuto dal Past...
480 0
FaceBookYoutube

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Seleziona un articolo da leggere

Due argenti e un bronzo per l’Italia all’Europeo di Auronzo di Dragon boat

Auronzo di Cadore (Belluno), 2 luglio 2015 – Il maltempo ha guastato il pomeriggio ma non ha frenato la prima giornata dei Campionati Europei di dragon boat per Nazioni e per Club, di scena fino a domenica 5 luglio sul lago di Santa Caterina. Oggi si sono disputate le prime 49 gare, tutte sulla distanza dei 500 metri, con la mattinata riservata alle squadre di club e il pomeriggio alle Nazionali che sotto la pioggia a dir poco battente si sono contese l’assegnazione dei primi 3 titoli europei per Nazioni. Tra i Master misti (over 40) vittoria della Russia con il crono di 2’11’302 davanti all’Italia e all’Ungheria, giù dal podio invece Romania e Francia; in seguito nonostante il diluvio la Russia si è regalata il bis prendendo il largo nei Master uomini (over 40) lasciandosi alle spalle, in 2’08’’2, le stesse avversarie del misto ma con l’Ungheria davanti all’Italia, mentre Svezia e Romania si sono piazzate rispettivamente al quarto e quinto posto. Per gli Azzurri è poi arrivato il secondo argento nella categoria Senior maschile, alle spalle di Ucraina (prima in 2’06’’860) e davanti a Romania, Svezia e Ungheria.

Nella kermesse ospitata per la prima volta in Italia (organizzata da Venice Canoe & Dragon Boat,Comune di Auronzo e Consorzio Turistico Auronzo-Misurina) sono coinvolti 1300 atleti in rappresentanza di 11 Paesi. Questi tutti i podi odierni nelle varie categorie:

Finali Club dei minidragoni (10 posti) distanza 500 metri

Gara 19 Master misti (over 40): 1 Storm (RUS) 2’14″070; 2 Dragon Aqua (HUN) 2’17″230; 3 Idroscalo Club (Milano, ITA) 2’25″930. Gara 20 Master uomini (over 50): 1 Moscow Dragons (RUS) 2’12″943; 2 Centro Flyng Turbos (GER) 2’15″014; 3 Canottieri Comunali Albalonga (Roma, ITA) 2’16″134. Gara 21 Master donne (over 40): 1 Drag Attack Wuppertal (GER) 2’25″260; 2 Obudai Sarkanyok (HUN) 2’27″2; 3 Obudai Sarkanyok (HUN) 2’28″160. Gara 22 Master uomini (over 40): 1 Storm (RUS) 2’06″220; 2 Moscow Dragons (RUS) 2’10″858; 3 Drag Attack Wuppertal (GER) 2’11″178. Gara 23 Senior donne: 1 Dragonboat Club of Szeged (HUN) 2’24″440; 2 Canottieri Padova (Padova, ITA) 2’25″540; 3 Centro Flyng Turbos 2’25″560. Gara 24 Senior uomini: 1 Punta Sorresca Sabaudia (Roma, ITA) 2’10″220; 2 Canottieri Padova (Padova, ITA) 2’11″670; 3 Centro Flyng Turbos (GER) 2’12″160. Gara 25 Master misti (over 50): 1 Centro Flyng Turbos (GER) 2’23″130; 2 Canottieri Comunali Firenze (Firenze, ITA) 2’26″240. Gara 27 Senior misti: 1 Dragonboat Club of Szeged (HUN) 2’13″3; 2 Balatoni Kajak-Kenu Eveza (HUG) 2’14″110; 3 Canottieri Ticino Pavia (Pavia, ITA) 2’14″220. Gara 28 Senior misti: 1 Speed Dragons (HUG) 2’22″202; 2 Wild Geese-Vadliba (HUN) 2’23″406.

Finali Nazioni dei minidragoni (10 posti) distanza 500 metri

In azzurro i titoli europei assegnati:

Gara 42 Master misti (over 40): 1 Russia 2’11″302; 2 Italia 2’15″715; 3 Ungheria 2’17″342. Gara 43 Master uomini (over 50): 1 Russia 2’12″540; 2 Italia 2’16″750. Gara 44 Master donne (over 40): 1 Ungheria 2’29″220; 2 Italia 2’29″550; 3 Ungheria 2’30″490. Gara 45 Master uomini (over 40): 1 Russia 2’08″2; 2 Ungheria 2’11″950; 3 Italia, 2’12″130. Gara 46 Senior donne: 1 Ucraina, 02’24″050; 2 Svezia 2’24″350; Ungheria 2’24″990. Gara 47 Senior uomini: 1 Ucraina 2’06″860; 2 Italia 2’12″640; 3 Romania 2’12″850. Gara 48 Master misti (over 50): 1 Ungheria 2’21″530; 2 Italia 2’23″660. Gara 49 Senior misti: 1 Russia 2’11″970; 2 Ungheria 2’18″670; 3 Ucraina 2’24″290.

Nella giornata di domani, venerdì 3 luglio, in programma 46 gare (batterie, semifinali e finali) a partire dalle ore 8.30: gare di Club – minidragoni (10 posti) 500 e 200 metri Junior misti-uomini-donne; dragoni (20 posti) 500 e 200 metri Senior misti-uomini-donne, Junior misti-uomini-donne, Master misti-uomini-donne (over 40). Equipaggi Social – dragoni (20 posti) 500 e 200 metri Senior misti. Gare per Nazioni – minidragoni (10 posti) 500 e 200 metri Junior misti; dragoni (20 posti) 500 e 200 metri Senior misti-uomini-donne e Master misti-uomini-donne (over 40). Cerimonie di premiazione: ore 10.05-10.50, ore 12.10-12.50, ore 18.00-19.00.

Ricchissima la copertura televisiva: gli Europei di dragon boat vengono infatti trasmessi in diretta streaming sul sito dell’evento www.auronzo2015.eu. Per tutte le news “live” basta seguire le pagine ufficiali “Auronzo 2015” dei social network Facebook e Twitter.

Al via i Campionati Europei di dragon boat ad Auronzo. Il 2 luglio le prime gare in diretta streaming

Auronzo di Cadore (Belluno), 1 luglio 2015 – L’attesa è finita, i Campionati Europei 2015 di dragon boat per Nazioni e Club sono pronti a regalare spettacolo ad Auronzo di Cadore. Saranno 49 le gare che, giovedì 2 luglio a partire dalle ore 8.30, animeranno la prima giornata di sfide sul lago di Santa Caterina dove confluiranno 1300 atleti in rappresentanza di 11 Paesi, già in acqua nella giornata odierna per le prime prove di squadra.

Dopo la cerimonia di inaugurazione in programma nel tardo pomeriggio mercoledì 1 luglio al Palaghiaccio di Auronzo, domani entrerà subito nel vivo la manifestazione – per la prima volta in Italia – che vedrà scendere in acqua atleti provenienti da Francia, Italia, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Spagna, Svezia, Ucraina e Ungheria, mentre nella competizioni per Club alle squadre italiane si aggiungeranno quelle provenienti daAustria e Germania.

Ad aprire le gare saranno i piccoli dragoni (imbarcazioni a dieci rematori più timoniere e tamburino), categoria Club, sulla distanza dei 500 metri categorie senior mix, master, senior donne e senior uomini. Dopo le batterie, i ripescaggi e le semifinali, la prima finale si svolgerà alle 11.00 (master+40 mix) e medaglie verranno assegnate fino all’ora di pranzo. Alle 14.30 le gare riprenderanno e in acqua scenderanno le Nazionali che, dalle 16 alle 17, vedranno assegnare otto titoli.

L’Europeo, organizzato dalla Venice Sport Events, comitato organizzatore dell’associazione veneziana Venice Canoe & Dragon Boat, in collaborazione di Comune di Auronzo e Consorzio Turistico Auronzo-Misurina,godrà di una ricchissima copertura televisiva: gli Europei di dragon boat saranno infatti trasmessi in diretta streaming sul sito dell’eventowww.auronzo2015.eu (in serata online anche il programma ufficiale e la composizione delle singole gare) ma nei pomeriggi di sabato 4 e domenica 5 luglio saranno in diretta televisiva anche su Nuvolari, canale 60 del digitale terrestre, mentre RaiSport2 ha programmato una differita dell’evento. Per tutte le news di avvicinamento agli Europei 2015 basta collegarsi al sitowww.auronzo2015.eu, anche per iscriversi gratuitamente alla ricezione della newsletter. Da non perdere inoltre le pagine ufficiali dei social network Facebook e Twitter di Auronzo 2015.

FaLang translation system by Faboba