Choose Language


Novità

Written on 30/11/2023, 14:16 by bedin
bulletin-1-2024-venice-international-dragon-boat-festival-italyPublished the Bulletin 1 of the 10th edition of Venice International Dragon Boat Festival Venice (Italy). 14th and 15th september 2024  download...
21 0
Written on 26/11/2023, 21:51 by bedin
saluti-e-considerazioni-del-presidente-andrea-bedinL’anno 2023 si avvia alla propria conclusione. Un anno fantastico, sotto tutti i punti di vista. Per la nostra Associazione e per il gruppo dirigente...
121 0
Written on 02/11/2023, 16:36 by bedin
VOGALONGA 2024 The date has not yet been made official but indicatively the event should take place on Sunday 19th May 2024. Like every year, our...
107 0
Written on 02/11/2023, 16:24 by bedin
VOGALONGA 2024 La data non è ancora stata ufficializzata la data ma indicativamente la manifestazione dovrebbe svolgersi Domenica 19 maggio 2024. Come...
109 0
FaceBookYoutube

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Seleziona un articolo da leggere

Due medaglie per Bedin nel "Chinese Dragon Boat Festival"

ORO NEL MISTO E BRONZO NELL’OPEN MASCHILE, A SYDNEY IL VENEZIANO ANDREA BEDIN PORTA A CASA DUE MEDAGLIE NEL “CHINESE DRAGON BOAT FESTIVAL”

Venezia, 11 febbraio 2014 – Doppia soddisfazione a Sydney per il 38enne veneziano Andrea Bedin, protagonista a bordo di Pacific Dragon nell’edizione 2014 del Chinese Dragon Boat Festival. Dopo le precedenti esperienze nel Capodanno cinese, datate 2010 e 2012 con un equipaggio tutto veneziano, stavolta il presidente del Comitato Veneto della FICK (Federazione Italiana Canoa Kayak) ha contribuito “al remo” ai risultati di rilievo conseguiti dal team Pacific Dragon, capace di conquistare l’oro nel Misto (12 uomini e 8 donne) e il bronzo nell’Open (maschile). La vittoria nel Misto, col tempo di 57’.4, ha visto l’equipaggio Pacific Dragon precedere Sloths Purple (58’6) e Acca Dacca (58’7). Il terzo posto nell’Open, in 56’01, è arrivato dietro Cyl (54’8) e City Dragons (53’9).

«Come previsto Pacific Dragon, già Campione del Mondo nel 2010, ha confermato una volta di più la propria competitività sin dalle prime batterie – il resoconto di Andrea Bedin – realizzando alcuni dei migliori tempi di giornata. Nella finalissima del Misto siamo partiti molto bene tenendo la nostra imbarcazione davanti fino al traguardo: l’affiatamento è stato importante e non mi ha certo stupito, d’altra parte conosco l'equipaggio aussie da molto tempo avendo già gareggiato con loro nel 2001 e nel 2004. Sono soddisfatto del risultato, anche del terzo posto nell’Open cui ha contribuito anche l'altoatesino Michele Semprebon. È davvero speciale gareggiare in Australia, in particolare proprio a Sydney e nella cornice a dir poco suggestiva di Darling Harbour».

Il Chinese New Year (Capodanno cinese) è un evento particolarmente atteso e sentito a Sydney, dove la popolazione cinese è ormai la terza etnia del Paese. Le gare di dragon boat dell’8 febbraio hanno completato un programma di appuntamenti e iniziative che hanno coinvolta tutta la popolazione.

 

CHINESE DRAGON BOAT FESTIVAL DI SYDNEY

Comunicato del 06 febbraio 2014

Venice Canoe & Dragon Boat

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

mobile in Australia +61.452.411553

mobile Italia +39.335.8177188

 

TERZA PARTECIPAZIONE PER BEDIN AL CHINESE DRAGON BOAT FESTIVAL DI SYDNEY

Non c'e' due senza tre. Andrea Bedin, presidente del Comitato Veneto FederCanoa ma anche responsabile nazionale e organizzatore di eventi nella disciplina del dragon boat, e' a Sydney e, per la terza volta (2010, 2012 e sabato 8 febbraio), parteciperà' alla maggiore kermesse australe della disciplina.

Nelle scorse edizioni Andrea era stato il promotore dell'equipaggio veneziano ma impegni di lavoro non gli hanno permesso di realizzare la trasferta con tutto il gruppo.

''Quest'anno gareggerò con la formazione dei Pacific Dragons del mio caro amico Gavin Godfrey'' - afferma Bedin - ''e ci sono buone speranze di salire sul podio''. ''La gara e' molto sentita (circa 3000 atleti partecipanti) e ci stiamo preparando bene. Mi alleno con questo equipaggio da un mese e abbiamo trovato subito un buon feeling. Gareggerò sia nell'Open (equipaggio maschile), sia nel Misto (12 uomini e 8 donne) avendo superato le selezioni interne per essere tra i migliori 12 uomini''.

Con Bedin c'e' un altro italiano. E' Michele Semprebon, altoatesino, in Australia da meta' gennaio proprio per partecipare alle regate di dragon boat.

Il Chinese New Year (Capodanno cinese) e' una manifestazione molto sentita a Sydney dove la popolazione cinese e' ormai la terza etnia del Paese.

Le gare di dragon boat completano un programma di eventi molto nutrito in cui tutta la popolazione di Sydney (3 milioni di abitanti) e' stata coinvolta (mostre d'arte, degustazioni, spettacoli, parade con oltre 10mila figuranti, fuochi d'artificio).

FaLang translation system by Faboba