Choose Language


Novità

Written on 28/05/2024, 21:25 by bedin
progetto-conoscere-venezia-dall-acqua-2024Intervista a Veronica Berti, istruttrice di canoa kayak e dragon boat, coordinatrice del Progetto Conoscere Venezia dall’acqua 2024   Il Progetto...
304 0
Written on 24/04/2024, 06:16 by bedin
bulletin-1-2024-venice-international-dragon-boat-festival-italyUpdate: NEW DATES / NUOVE DATE Published the Bulletin 1 of the 10th edition of Venice International Dragon Boat Festival Venice (Italy). 14th and 15th...
1367 0
Written on 04/04/2024, 18:14 by bedin
progetto-conoscere-venezia-dall-acqua-21-ma-edizioneComunicato del 04 aprile 2024 Prende il via il Progetto regionale e metropolitano sostenibile Non potevano trovare giornata migliore gli studenti...
617 0
Written on 12/03/2024, 10:45 by bedin
bulletin-1-ita-eng-auronzo-2024-international-canoe-sprint-and-paracanoe-eventInternational Canoe Sprint Regatta for Nations and Clubs Auronzo di Cadore (BL) 21-22-23 June 2024    Scarica qui il Bulletin/Bando...
990 0
FaceBookYoutube

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Seleziona un articolo da leggere

Dragon Boat, 200 Misto: Albalonga, Pavia, Sabaudia e Bardolino per il titolo

Auronzo di Cadore, 29 giugno 2013 – Il Black Dragon Sabaudia e La Darsena Bardolino staccano il pass per la finale 200 Misto raggiungendo Canottieri Albalonga e Canottieri Ticino Pavia, già qualificate dalle batterie. Semifinale equilibratissima, che mette in palio due pass per l’epilogo che assegnerà il titolo di campioni d’Italia: decisa partenza della Canottieri Padova, che conduce fino a 50 metri dal traguardo, ma Bardolino e Sabaudia risalgono e il punta a punta finale lo stabilisce il fotofinish. Che premia il Black Dragon Sabaudia (51”94) davanti a La Darsena Bardolino (52”10), che stacca di soli 14 centesimi la Canottieri Padova (52’24”), beffata al rush finale.

 

A contendersi il titolo di campioni d’Italia nel Misto 200 dei Campionati Italiani Assoluti di Dragon Boat - finale ore 16.00 – saranno quindi Black Dragon Sabaudia, Canottieri Albalonga, Canottieri Ticino Pavia e La Darsena Bardolino, campione d’Italia in carica. Alla finale B – ore 15.45 – in acqua Canottieri Padova e Toscolano Maderno.

Dragon Boat, 200 Open: Albalonga, Ticino, Padova e Sabaudia per il titolo

Auronzo di Cadore, 29 giugno 2013 – La Canottieri Padova e il Black Dragon Sabaudia vincono le semifinali della categoria Open 200, al termine di due gare decise al fotofinish, e passano in finale. Nella prima semifinale, disputatasi alle 11.30, i patavini, al termine di un emozionante testa a testa tutto veneto con La Darsena Bardolino, approdano alla finale dove cercheranno di difendere il titolo conquistato lo scorso anno. Gara tiratissima fin dalle prime battute, ma negli ultimi 50 metri Padova accelera il ritmo e stacca i veronesi: vittoria in 49”71, Bardolino chiude a 50”74.

 

Nella seconda gara, i laziali sono protagonisti di un duello contro la Canottieri Firenze: alla fine il Black Dragon taglia il traguardo in 50”14, mentre i toscani si fermano a 51”41, con l’Idroscalo Milano terzo.

 

A contendersi il titolo di campioni d’Italia nell’Open 200 di Dragon Boat, nella finale delle 15.15, saranno quindi Canottieri Albalonga, Canottieri Ticino Pavia, Canottieri Padova e Blach Dragon Sabaudia. La Darsena Bardolino, Canottieri Firenze e Idroscalo Milano scenderanno invece in acqua alle 15 nella finale B. 

FaLang translation system by Faboba